MontevarchiNotizie

Sicurezza sui luoghi di lavoro, due imprenditori denunciati in Valdarno

I carabinieri di Levano hanno fatto scattare la prima denuncia in seguito ad un incidente nel quale un operaio è caduto da una importante altezza riportando traumi guaribili in 30 giorni

Sicurezza nei luoghi di lavoro, due imprenditori italiani sono stati denunciati dai Carabinieri della stazione di Levane che hanno svolto controlli insieme al personale ispettivo della Asl Toscana Sud-Est.

La prima denuncia è scattata  in seguito ad un infortunio di un operaio caduto da una importante altezza, riportando lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. Dagli accertamenti svolti sul posto era emerso che

"il datore di lavoro ometteva di adottare, nel corso dell’esecuzione di lavori che richiedessero l’eliminazione temporanea di dispositivi di protezione, misure di sicurezza equivalenti ed efficaci, nonché ometteva di indicare al lavoratore misure alternative di prevenzione e di protezione".

Nel secondo caso, il datore di lavoro di una impresa edile

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"aveva omesso di dotare il cantiere di quadro elettrico idoneo e certificato come previsto dal piano di sicurezza e coordinamento utilizzando il contatore ad uso civile, nonché per non aveva esibito, all’atto del controllo ispettivo, il previsto “piano montaggio, uso e smontaggio” relativo al ponteggio allestito in cantiere; in questo caso, oltre alla segnalazione alla Procura, sono state elevate sanzioni per complessivi euro cinquemila circa". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento