MontevarchiNotizie

Sfregiata al volto con un pezzo di vetro: 5 anni e 8 mesi all'aggressore

L'aggressore avrebbe agito in preda alla gelosia. L'episodio è avvenuto l'anno scorso a Montevarchi, l'epilogo in tribunale ad Arezzo

E' stato condannato a 5 anni e 8 mesi di reclusione l'uomo che con un pezzo di vetro aveva sfregiato una donna di cui, come è emerso in udienza, era geloso. L'episodio è accaduto un anno fa, a Montevarchi. L'uomo, di origine nigeriaa, è stato condannato con rito abbreviato in Tribunale ad Arezzo. E' stato applicato per la prima volta ad Arezzo il nuovo 583 quinquies, reato entrato in vigore nel 2019 con il pacchetto definito Codice rosso contro le violenze sulle donne, spiega il "Corriere di Arezzo". Nello specifico l'articolo punisce chi "cagiona lesione personale dalla quale derivano la deformazione o lo sfregio permanente del viso".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si scatenò una lite tra i due e la figlia della donna, di appena 11 anni, cercò di frenare l'aggressore, riportando lesioni a sua volta, anche se lievi. Quelle della madre furono più gravi: la donna, ferita al volto, ha tuttora una cicatrice. E' stato stabilito anche un risarcimento da 10 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento