MontevarchiNotizie

Scuola Mercatale: l'accordo c'è. L'arcivescovo Fontana: "Rimarrà aperta, pagheremo i debiti e rimarrà in piedi"

La scuola è presente nel paese dal 1956 grazie alla donazione della famiglia Bazzocchi e dell’imprenditrice Ginevra Paoletti Lombardi

L'accordo c'è.
E' stato l'arcivescovo Riccardo Fontana, a margine della conferenza stampa riguardante il restauro della cappella di San Donato della Pieve di Arezzo, a rassicurare sul mantenimento della scuola per l'infanzia di Mercatale Valdarno.

"Una volta - ha spiegato Fontana - potevamo contare sull'opera di preti e suore che in cambio di vitto e alloggio fornivano educazione e accudivano i più piccoli. Oggi le nostre scuole hanno del personale che deve ricevere il giusto corrispettivo per il lavoro che svolgono. Siamo oggi riusciti a trovare un'intesa con i comuni di Montevarchi e Bucine per salvare la scuola di Mercatale Valdarno dalla chiusura. Negli anni la struttura aveva maturato un buco da 180mila euro. Ripagheremo tutto grazie a delle intese trovate di concerto con le amministrazioni locali e con quella regionale. Cercheremo di salvare anche la scuola per l'infanzia di Badia Prataglia. La situazione in questo caso è molto più complessa ma il nostro proposito è di garantire la continuità per l'intero anno scolastico e di impegnarci affinché possa rimanere aperta anche in futuro".

Nei mesi passati i genitori dei piccoli iscritti alla scuola cattolica Santa Rita si erano mossi per far sentire la propria voce in merito all'eventualità della chiusura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scuola presente nel paese dal 1956 grazie alla donazione della famiglia Bazzocchi e dell’imprenditrice Ginevra Paoletti Lombardi è una delle strutture di riferimento della comunità che si divite tra Bucine e Montevarchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento