MontevarchiNotizie

Montevarchi, firmato protocollo per la valorizzazione dei musei

Venerdì 8 giugno alle ore 10.30 in Palazzo Comunale è stato firmato il protocollo d'intesa tra il Comune di Montevarchi, il Cassero per la Scultura Italiana dell'Ottocento e del Novecento, l’Accademia Valdarnese del Poggio e il Museo di Arte Sacra...

firma protocollo musei

Venerdì 8 giugno alle ore 10.30 in Palazzo Comunale è stato firmato il protocollo d'intesa tra il Comune di Montevarchi, il Cassero per la Scultura Italiana dell'Ottocento e del Novecento, l’Accademia Valdarnese del Poggio e il Museo di Arte Sacra della Collegiata San Lorenzo per la promozione del patrimonio museale cittadino. La firma è stata apposta dal Sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini, dal Presidente dell’Accademia Valdarnese del Poggio Lorenzo Tanzini, dal Direttore del Museo di Arte Sacra Gianluca Magini e dalla Direttrice del Museo del Cassero per la Scultura Federica Tiripelli. Una firma importante che segna l’inizio di una forte collaborazione tra Amministrazione Comunale e i tre musei cittadini partendo dalla particolarità culturale e museale di Montevarchi che è quella di avere i tre musei collocati in un’unica via e a distanza di poche decine di metri uno dall’altro. In tale via, certamente la più importante da un punto di vista culturale, storico e artistico, si trovano anche la Collegiata di San Lorenzo, la chiesa di Sant’Andrea a Cennano (dove per secoli è stata collocata la pala del Botticelli), il chiostro di Cennano e l’Accademia Valdarnese del Poggio (con la sua collezione di libri antichi che ricostruiscono la storia delle comunità valdarnesi). Storia e scienza, letteratura e arte, spiritualità e architettura sono racchiuse in poche centinaia di metri. Da questi presupposti è nata l’esigenza di dar vita a una rete territoriale basata sulla reciproca collaborazione e che si costruirà sempre più nel tempo attorno ad attività ed impegni che si pongono alcuni specifici obiettivi: favorire lo sviluppo turistico, la promozione del territorio e la conoscenza della storia e della cultura locale attraverso l’offerta fornita dalle istituzioni museali e collaborare insieme per la realizzazione di un comune progetto di promozione del patrimonio museale cittadino. Per arrivare a tali obiettivi il protocollo d’intesa prevede di seguire un percorso nel tempo che prevede:

l’avvio di un percorso per l’istituzione di un "biglietto unico" per l'accesso alle varie sedi museali prevedendo una fase sperimentale legata a particolari periodi od eventi che interessano la comunità di Montevarchi e del Valdarno (in questa fase è previsto l’avvio di un biglietto unico per il periodo estivo compreso tra il 15 giugno e il 30 settembre).

a creazione di un’immagine grafica comune attraverso la creazione di un marchio/logo identificativo delle realtà museali cittadine che si collocano fisicamente lungo un’unica strada

la predisposizione di un progetto comunicativo, informativo e promozionale comune

la predisposizione di un progetto condiviso di segnaletica urbana ed extra urbana che contempli più fasi di realizzazione perché nelle principali zone della città (stazione, autostazione, principali parcheggi, ecc….)

l’attività condivisa degli eventi di ciascuna istituzione per migliorare la complessiva programmazione e promozione delle attività culturali dei musei cittadini

il miglioramento dei servizi offerti al pubblico valorizzando le specificità di ogni museo, anche attraverso un’omogeneità degli orari di apertura ai musei, per favorire la fruibilità e l’accessibilità alle varie collezioni esistenti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
l’attivazione dei punti di informazione turistica presso i musei

un‘attività di sinergia fra i portali web dei singoli musei e il sito turistico recentemente realizzato dall’amministrazione comunale

Per dare continuità alle azioni previste nel protocollo d’intesa è prevista l’istituzione di un tavolo tecnico costituito da referenti nominati da ciascuna delle parti, con il compito di formulare le proposte, i piani d’azione e le modalità attuative per il raggiungimento degli obiettivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento