MontevarchiNotizie

Derby Aquila Montevarchi-Sangiovannese. Ingresso allo stadio per 1.800 tifosi. Cambia la circolazione

Domenica 26 agosto alle ore 17 lo stadio comunale “Brilli Peri” ospiterà l’atteso derby di Coppa Italia di serie D di calcio tra Aquila 1902 Montevarchi e Sangiovannese. L’amministrazione comunale, al fine di garantire la sicurezza e l’ordine...

Stadio_Montevarchi_BrilliPeri

Domenica 26 agosto alle ore 17 lo stadio comunale “Brilli Peri” ospiterà l’atteso derby di Coppa Italia di serie D di calcio tra Aquila 1902 Montevarchi e Sangiovannese. L’amministrazione comunale, al fine di garantire la sicurezza e l’ordine pubblico, ha ritenuto necessario vietare la vendita ambulante, anche in forma itinerante di qualunque genere, nella zona adiacente lo stadio comunale poiché detti veicoli potrebbero rappresentare ostacolo sia all'afflusso che al deflusso del pubblico, nonché ad eventuali azioni di Polizia.

Nel contempo, durante lo svolgimento della manifestazione sportiva, a cui partecipano numerose persone, si rende necessario regolamentare l'introduzione, la vendita e il consumo in spazi pubblici di bevande in contenitori di vetro e lattine proprio per cercare di evitare conseguenze negative in termini di incolumità pubblica e incidere negativamente sulla sicurezza urbana. Pertanto è stata emanata una specifica ordinanza nella quale si stabilisce che dalle ore 13 alle ore 19 di domenica prossima in P.zza S. Allende, Via Gramsci, via S. Tani, via Martiri della Libertà e via Unità d'Italia è vietata la vendita ambulante, anche in forma itinerante, di qualunque genere ed è vietata l'introduzione, la vendita e il consumo nei luoghi pubblici di bevande di qualsiasi genere compresi gli alcoolici in contenitori di vetro e lattine.

L’altro tema che è importante affrontare e regolamentare in modo diverso per garantire la pubblica incolumità riguarda la viabilità e la necessità di predisporre un piano inerente la sosta e la circolazione dei veicoli al fine di evitare contatti tra le opposte tifoserie. Pertanto in un’altra specifica ordinanza l’amministrazione comunale ha disposto che dalle ore 10 alle ore 20 del 26 agosto è vietata la circolazione e la sosta a tutti i veicoli aventi massa complessiva superiore a 3,5 t. e agli autobus, nell'intera area di parcheggio di P.za S. Allende. La sosta nell'area di parcheggio di P.zza S. Allende sarà riservata ai veicoli al servizio delle opposte tifoserie che, opportunamente separate, potranno sostare nell’area nel rispetto delle modalità che saranno stabilite dalle forze dell’ordine e dalla Polizia Municipale.

Sarà comunque vietata la sosta a tutti i veicoli su via Unità d'Italia nel tratto compreso tra via Gramsci e p.za S. Allende; sarà vietata la sosta sul lato sinistro della direzione di marcia consentita, e la circolazione lungo via Gramsci nel ratto compreso tra via Martiri della Libertà e via S. Tani. La circolazione sarà vietata anche in via B. Buozzi, via Don Minzoni e via Martiri della Libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si ricorda infine che la circolazione e la sosta dei veicoli nelle strade e piazze adiacenti lo stadio comunale o comunque interessate a qualsiasi titolo allo svolgimento della partita, potrà essere modificata tramite l'istituzione di divieti di sosta e/o di circolazione, qualora il regolare svolgimento della manifestazione sportiva lo richieda. Infine si ricorda che l’accesso al pubblico all’interno dell’impianto è stato fissato in un massimo di 1800 persone cosi suddivise: n. 400 persone al massimo nella curva locale, n. 400 persone al massimo nella curva ospiti, n. 1000 persone al massimo nella tribuna centrale e nelle due tribune adiacenti (lato via Gramsci).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento