MontevarchiNotizie

Raccolta viveri porta a porta per il Sud America: ragazzi al lavoro tra le parrocchie

Dal 23 al 25 aprile si svolgerà l’iniziativa “Solo tu puoi farlo”, una raccolta viveri porta a porta che interesserà i comuni di San Giovanni Valdarno, Montevarchi, Castelfranco Piandiscò, Cavriglia e Reggello

Dal 23 al 25 aprile si svolgerà l’iniziativa “Solo tu puoi farlo”, una raccolta viveri porta a porta che interesserà i comuni di San Giovanni Valdarno, Montevarchi, Castelfranco Piandiscò, Cavriglia e Reggello. Giunto alla sua quinta edizione, il progetto, promosso dalla Caritas diocesana e dall’operazione Mato Grosso, vedrà la partecipazione di centinaia di giovani volontari di età compresa fra i 15 e i 30 anni. Ogni giorno i ragazzi di ritroveranno presso la Parrocchia di San Pio X a San Giovanni e si divideranno per andare a raccogliere casa per casa generi alimentari a lunga conservazione, avendo precedentemente informato la popolazione coinvolta mediante volantinaggio e pubblicità attraverso social e notiziari locali.

In particolare il 23 suoneremo alle case del comune di Montevarchi, il 24 del comune di Reggello, Castelfranco Piandiscò e di Cavriglia, e il 25 di San Giovanni.

Il progetto "Solo TU puoi farlo" nasce nel 2014 e ha mantenuto nel tempo due scopi principali: il primo di tipo missionario, poiché i generi alimentari saranno destinati alle missioni in Sud America dell'Operazione Mato Grosso e alle Caritas della diocesi di Fiesole; il secondo volto alla sensibilizzazione dei giovani al problema della povertà e della fame che accomuna realtà così distanti quali il Sud del Mondo e i luoghi dove viviamo tutti noi, e all’educare al fatto che impegnandosi tutti insieme si può fare la differenza.

Potrebbe interessarti

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Piscine all'aperto. Ecco dove andare ad Arezzo e provincia

  • Le origini del nome Colcitrone

  • Piscine interrate, costi e tempi per averne una

I più letti della settimana

  • "Le hanno tolto i pantaloni per stuprarla, Martina si è difesa con i graffi. Scappando, è caduta dal balcone"

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Ritrovati i due bambini dispersi, erano bloccati al fiume con il nonno ferito

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Schianto in moto contro un trattore: un ferito grave. Soccorso con Pegaso

  • Scoperto mentre lavorava a nero in un ristorante. L'ispettorato: "Era destinatario del reddito di cittadinanza"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento