MontevarchiNotizie

Truffa on line per l'acquisto di un cane e l'acconto di una vacanza. Due denunce

Le attività investigative dei carabinieri hanno permesso di scoprire i colpevoli

A Montevarchi i carabinieri hanno accertato come un uomo ed una donna, entrambi di origine campana e con precedenti penali specifici alle spalle, fossero riusciti tramite la ormai classica truffa della finta compravendita online, a far accreditare il primo sulla propria carta postepay la somma di 350 euro, richiesti ad un valdarnese per l’acquisto di un cane - mai consegnato; in un secondo caso, invece, la somma di 150 euro era stata fatta accreditare su un conto corrente bancario a lei intestato, quale acconto per una settimana di vacanze: entrambi i truffatori, dopo aver richiesto il denaro, hanno fatto perdere le proprie tracce. 

Dopo le denunce presentate dalle vittime, i carabinieri hanno attuato immediate attività investigative che hanno permesso di arrivare alla completa identificazione e alla denuncia di entrambi i malfattori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni postali fruttiferi, risparmiatore ottiene 9mila euro in più di interessi. Il caso spiegato dall'avvocato Bufalini

  • Trovato morto sotto la doccia

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fa il pieno ma non riesce a pagare con la carta. Dice al benzinaio: "Stai sereno", poi scappa

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Da Arezzo al Grande Fratello: Jacopo Poponcini nella casa più spiata d’Italia

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento