MontevarchiNotizie

A Simona Dei la direzione della rete ospedaliera

Sarà il direttore sanitario a sostituire Daniela Matarrese, che ha lasciato l'incarico per motivi personali, e a tenere il ruolo di direttore di presidio di Santa Maria alla Gruccia

Simona Dei

Sarà il direttore sanitario Simona Dei in prima persona, dal ‪primo luglio‬, a sostituire la dottoressa Daniela Matarrese alla guida della rete ospedaliera e a tenere, fino alla conclusione delle procedure concorsuali, il ruolo di direttore di presidio di Santa Maria alla Gruccia. 

Il rientro a Firenze di Daniela Matarrese, dove peraltro risiede, è stato dettato, come ha detto lei stessa, da motivazioni strettamente personali di cui il direttore Antonio D'Urso, nonostante la stima e l'amicizia di lunga data, ha potuto solamente prendere atto.

D’altra parte, il Valdarno è un territorio con ampie prospettive di sviluppo da un punto di vista sanitario, dove l’Azienda sta investendo molto. Per questo la scelta di Simona Dei nel ruolo di direttore. L'Ausl Toscana sud est coglie l'occasione per ringraziare Daniela Matarresse per il contributo di innovazione e competenza che ha voluto portare in una fase così delicata e strategica per l'azienda.

“Sono certo - afferma il direttore Antonio D’Urso - che Matarrese continuerà a rappresentare un perno del nostro Sistema Sanitario Toscano e che, in un’ottica di rete, potremo continuare a contare sulla sua più piena collaborazione”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Siamo increduli e addolorati, Federico conosce solo il lavoro". Così gli amici di Ferrini, accusato di omicidio

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Batterio New Delhi: un caso nell'Aretino. Il monitoraggio e la prevenzione in Toscana

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento