MontevarchiNotizie

Scuola Levanella. Pd: "Progetti nebulosi e iscrizioni col contagocce"

Il Partito Democratico denuncia una cattiva gestione da parte dell'amministrazione comunale di Montevarchi

"La verità è che la scuola di Levanella sta morendo e l'ammnistrazione comunale non sa cosa fare".

Il gruppo consigliare Pd interviene in merito alla questione che riguarda il complesso scolastico situato nella frazione del comune di Montevarchi dove, da tempo, studenti e famiglie attendono di conoscere quale nuova sistemazione verrà fornita loro.

"Si tratta di una vicenda assurda - fanno sapere dal Partito Democratico - che si arricchisce dell'ennesimo capitolo con la nuova trovata di piazzare l'isituto al posto dei giardini pubblici di via Berlinguer. Un progettino al ribasso con sole cinque aule e nessun accorpamento con la materna e ancora una volta la distruzione, questa volta con finalità certo più nobili, di un'area verde pubblica.

Quello che stupisce è l'assoluta facilità con la quale l'amministrazione comunale spenda risorse pubbliche senza alcuna programmazione, in un vero festival dell'improvvisazione. Andando per ordine, prima lo studio sulla ristrutturazione della vecchia scuola, poi la variante urbanistica ed i relativi progetti per la irrealistica mega struttura a lungo sponsorizzata nell'area industriale dietro lo stabilimento Prada, ora lo studio di fattibilità per via Berlinguer e le ingenti spese per il trasferimento forzoso degli alunni e dei loro insegnanti in un'altra area industriale, ma a Terranuova.

Tutti soldi che si sarebbero potuti investire un anno fa nella prima ed unica proposta sensata, quella avanzata da subito dal Partito Democratico e che mirava a risolvere i problemi più urgenti alla scuola di Levanella per far proseguire le lezioni e pensare a trovare rapidamente le risorse per una nuova scuola, nello spazio che negli strumenti urbanistici c'è già, con un percorso condiviso. E invece il sindaco Chiassai e la sua giunta, che promisero pubblicamente una scuola nuova di zecca in un solo un anno, continuano a sfornare costosi progetti, senza in realtà sapere che cosa fare, ignorando con la solita arroganza ogni appello e ogni proposta di buon senso, con buona pace purtroppo degli alunni, delle insegnanti e delle famiglie.

La verità è che nel frattempo la scuola di Levanella, come dicono le iscrizioni per il prossimo anno scolastico, sta morendo e con essa una buona parte della comunità locale che essa rappresenta".

Potrebbe interessarti

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

  • Come pulire il pelo dei nostri amici a quattro zampe. I consigli

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • E' morta Nadia Toffa, l'abbraccio di Jovanotti: "Bastava un attimo per volerti bene"

  • Schianto tra due auto, feriti due ventenni

  • Trovato all'alba in piazza Sant'Agostino il 33enne scomparso

  • Cade dalle scale di un locale, grave un 66enne

  • Che Arezzo: la Roma vince 3-1, ma solo nella ripresa

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento