MontevarchiNotizie

Progetto Cernobyl Montevarchi, sono arrivati i bambini di Slavgorod: ospitati da 10 famiglie

Accolti dall’Assessore alla Cooperazione Internazionale e Gemellaggio Angiolo Salvi in Palazzo del Podestà, sono arrivati venerdì 8 settembre a Montevarchi i bambini provenienti da Slavgorod (Bielorussia) che soggiorneranno da noi fino al prossimo...

fiumicino

Accolti dall’Assessore alla Cooperazione Internazionale e Gemellaggio Angiolo Salvi in Palazzo del Podestà, sono arrivati venerdì 8 settembre a Montevarchi i bambini provenienti da Slavgorod (Bielorussia) che soggiorneranno da noi fino al prossimo 9 ottobre, grazie all’iniziativa curata dal Comitato Progetto Cernobyl ormai da molti anni, che coinvolge famiglie di tutto il Valdarno che accolgono i bambini nello loro abitazioni. Si tratta di 10 bambini in età compresa tra i 9 e i 10 anni, con 2 accompagnatrici e saranno ospiti di 10 diverse famiglie. L’esperienza nacque pochi anni dopo la fuoriuscita di sostanze radioattive dalla centrale nucleare di Cernobyl ed è noto che per i bambini che vivono in quell’area, poter usufruire di un periodo fuori da quel territorio è molto utile per la loro salute. Un progetto nato grazie al compianto Brunetto Renai che portò, il 15 giugno 2002 alla sottoscrizione del patto di amicizia e cooperazione tra l’Amministrazione Comunale di Montevarchi e la città di Slavgorod, instaurando così una stretta collaborazione con la località bielorussa sia in termini sociali che in termini culturali. Grazie a questo patto di amicizia si è consolidato anche il Comitato Progetto Cernobyl con il coinvolgimento di famiglie e persone che ogni anno si rendono disponibili a continuare questa bella esperienza di solidarietà, grazie anche al lavoro svolto dall’Ufficio Gemellaggi e Cooperazione Internazionale del Comune. Questo in sintesi il programma del loro soggiorno curato dal Comitato Progetto Cernobyl in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Montevarchi. Sabato 9 settembre alle 19.30 il gruppo sarà ospitato a cena nella sala parrocchiale della Chiesa del Pestello. Domenica 10 settembre il pomeriggio sarà dedicato alla visita alla comunità di Nuovi Orizzonti, mentre lunedì 11 settembre inizierà la loro attività scolastica presso la scuola Leonardo Da Vinci. Da mercoledì 13 a domenica 17 settembre soggiorneranno al mare presso il Villaggio la Vela a Castiglione Della Pescaia. Da lunedì 18 a venerdì 22 Settembre i ragazzi riprenderanno l’attività scolastica. Martedì 19 settembre i bambini al mattino frequenteranno la piscina di Montevarchi, mentre giovedì 21 settembre parteciperanno a un laboratorio didattico al Museo Paleontologico. Sabato 23 settembre pomeriggio dedicato alla vendemmia presso l’azienda agricola del Tasso. Domenica 24 settembre gita ad Arezzo dove visiteranno il museo Faunistico faranno merenda al “Prato” e visiteranno Duomo. Da lunedì 25 a venerdì 30 settembre riprenderà la loro attività Scolastica. Anche martedì 26 settembre i bambini frequenteranno la piscina di Montevarchi, mentre giovedì 28 settembre parteciperanno a un laboratorio didattico al Museo del Cassero. Sabato 30 settembre nel pomeriggio saranno ospiti dell’Agriturismo Pergine Valdarno dove potranno giocare seguiti dall’Associazione ConKarma. Domenica 1° ottobre nuova gita questa volta al Gita al Parco di Lignano a Rigutino. Da lunedì 2 a venerdì 7 ottobre, ultima settimana di scuola alla Leonardo da Vinci. Martedì 3 ottobre i bambini nella mattina frequenteranno ancora la piscina di Montevarchi, mentre sabato 7 ottobre alle ore 19,30 saranno ospiti del Centro Pastorale del Giglio a Montevarchi, per una cena e una festa di saluto a cui parteciperà anche l’Amministrazione Comunale. Durante la serata ci sarà uno scambio di saluti tra le famiglie e i bambini e saranno estratti i premi della lotteria interna. Domenica 8 ottobre giornata da trascorre all’interno delle famiglie e lunedì 9 ottobre i Bambini Bielorussi e i loro accompagnatori partiranno per Roma con destinazione l’aeroporto di Fiumicino per prendere l’aereo che li riporterà a casa.

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy che spia i nostri cellulari

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Ragazza di 25 anni si schianta contro il guard rail sul ponte della Meridiana

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento