MontevarchiNotizie

Primarie Pd, Grasso: "Grazie ai montevarchini che hanno scelto Zingaretti"

Al contrario di tutti i pronostici le primarie aperte hanno premiato Zingaretti con il 55% dei quasi 900 votanti di Montevarchi.

"Grazie agli iscritti, agli elettori, ai cittadini di Montevarchi che domenica 3 marzo hanno votato alle Primarie e hanno accolto l’appello al voto non solo per eleggere il nuovo segretario ma per iniziare a cambiare l’Italia". Così Francesco Maria Grasso commenta il volo alle primarie del Pd. Un esito che lo stesso Grasso ammette fosse del tutto insperato. 

"Il nostro grazie più grande va ai tanti cittadini che a Montevarchi -  come nel resto d’Italia - hanno votato la mozione di Luca Zingaretti: grazie per la vittoria netta e inequivocabile che avete dato al candidato di Piazza Grande, un uomo pacato, aperto, inclusivo che è stato capace di risvegliare la speranza e l’entusiasmo di tante persone, comprese molte di quelle che si erano allontanate.
“Prima le persone” lo slogan bello e chiaro della manifestazione di Milano contro tutte le discriminazioni è anche lo slogan del nuovo Pd guidato da Zingaretti,  prima le persone con i loro problemi, le difficoltà grandi e piccole di tutti i giorni, le speranze, i bisogni.
A Montevarchi la vittoria di Zingaretti non era scontata, gli iscritti - purtroppo pochi - del Pd avevano decretato la vittoria di un altro candidato, i dirigenti si dividevano fra Martina e Giachetti, con due importanti esponenti montevarchini a capo delle 
relative liste provinciali. Al contrario di tutti i pronostici le primarie aperte hanno premiato Zingaretti con il 55% dei quasi
900 votanti di Montevarchi."


"Da oggi - prosegue Grasso - si apre una fase che avrà come obiettivo l’affermazione del centro sinistra alla guida dell’Italia e la definitiva sconfitta del governo Lega- Cinquestelle che tanto male sta facendo agli italiani. IL nuovo PD guidato da Zingaretti lo farà aprendosi alle tante anime del centro sinistra italiano e costruendo un percorso di ricomposizione di un’area che negli ultimi anni si è
dispersa e allontanata.
A Montevarchi abbiamo un ulteriore obiettivo: sconfiggere fra due anni la maggioranza di destra che guida il nostro comune. La grande partecipazione alle primarie ci fa sperare che ciò sia possibile e la vittoria della mozione di Zingaretti ci dice che questo sarà fatto ricercando l’unità del centro sinistra.
L’elezione di Zingaretti a segretario nazionale e l’affermazione della mozione anche a Montevarchi e nel Valdarno ci carica della responsabilità di offrire una proposta forte, innovativa credibile in grado di dialogare in campo largo e di far camminare 
insieme la grande comunità del centro sinistra".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Calcio

    La Cava prepara azioni legali: "Riconosciuto l'aggressore"

  • Calcio

    Semifinali playoff: quattro ipotesi per l'Arezzo. Alle 11 il sorteggio

  • Incidenti stradali

    Incidente alla rotatoria di Olmo, traffico in tilt e strada chiusa. Ferito un 26enne

  • Attualità

    Sorrisi dalla Sierra Leone: così l'ultimo viaggio di Solidarietà In Buone Mani Onlus

I più letti della settimana

  • Fuori strada dopo le nozze, coppia di sposi al pronto soccorso

  • Gli preleva 8 euro al giorno di nascosto per mesi e gli prosciuga la carta. Aretino truffato

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Croce in spalla macina chilometri: l'ex carcerato che salva i giovani di strada

  • Auto fuori strada, 21enne in codice rosso a Careggi

  • Estasi amaranto a Viterbo con Belloni e Pelagatti (2-0). L'Arezzo è in semifinale

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento