MontevarchiNotizie

Prima Montevarchi, cena degli auguri col botto

Una festa di auguri con il botto per Prima Montevarchi. Tantissimi cittadini hanno aderito alla convivale organizzata nel fine settimana dal movimento civico per scambiarsi gli auguri ma anche per autofinanziarsi. Un riscontro superiore alle...

silvia-chiassai

Una festa di auguri con il botto per Prima Montevarchi. Tantissimi cittadini hanno aderito alla convivale organizzata nel fine settimana dal movimento civico per scambiarsi gli auguri ma anche per autofinanziarsi. Un riscontro superiore alle aspettative degli organizzatori, ma indicativo della voglia di partecipazione della gente. Ciò dimostra che Prima Montevarchi continua a godere di ottima salute sotto il profilo del consenso. Oltre a militanti e simpatizzanti, hanno partecipato all'iniziativa, su invito, anche il sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai, assessori e consiglieri comunali. Si respira molta soddisfazione all'interno della segreteria del movimento dopo il successo dell'evento: "Abbiamo alzato i calici tutti insieme per augurarci buone feste, ma anche per ringraziare delle attestazioni di stima e di affetto che riceviamo ogni giorno - afferma Fabio Rossi coordinatore di Prima Montevarchi- Tutto ciò è ancora possibile quando l'impegno di tutti noi diventa credibilità all'esterno. Stiamo lavorando a stretto contatto con i montevarchini per un obiettivo comune e continuiamo a sostenere con forza il sindaco e la giunta che stanno amministrando bene. Siamo molto uniti e determinati a proseguire con questa carica che proviene proprio dalle persone". Solo una settimana fa, il movimento civico Prima Montevarchi raggiungeva un altro traguardo importante: il taglio del nastro alla nuova sede, in via Isidoro del Lungo, e l'apertura della campagna di tesseramento per l' autofinanziamento: un aspetto che la segreteria civica tende a rimarcare con forza. La particolarità della tessera: l'immagine che immortala Silvia Chiassai con la maglia rossoblù, neo-eletta sindaco di Montevarchi, che abbraccia le due "punte di diamante" del movimento, Cristina Bucciarelli e Luciano Bucci. Un momento che rimarrà nella storia di Prima Montevarchi e che sta andando letteralmente a ruba. "Dopo la grande affermazione alle elezioni comunali dove Prima Montevarchi ha totalizzato 1589 voti raggiungendo il 15,36% dei consensi - prosegue Simone Benucci presidente di Prima Montevarchi- abbiamo deciso di ringraziare gli elettori curando al meglio l'organizzazione interna e aprendo la nuova sede nel centro storico a testimonianza del nostro impegno per la città. Stiamo crescendo ancora. Abbiamo già incrementato il numero degli iscritti che per noi rappresentano l'energia vitale per cui andare avanti nella direzione presa tanti anni fa". Anche il vicepresidente del movimento Filippo Cosi ha sottolineato il peso politico e la dedizione di tanti iscritti e militanti nei confronti di Prima Montevarchi: "Siamo una grande famiglia che continua a crescere nei numeri. Sono orgoglioso di avere creduto in un sogno che è diventato realtà. Oggi abbiamo la responsabilità di sostenere e di aiutare l'amministrazione comunale nel fine principale di migliorare la nostra città" .



Potrebbe interessarti

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

  • Come pulire il pelo dei nostri amici a quattro zampe. I consigli

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • E' morta Nadia Toffa, l'abbraccio di Jovanotti: "Bastava un attimo per volerti bene"

  • Schianto tra due auto, feriti due ventenni

  • Trovato all'alba in piazza Sant'Agostino il 33enne scomparso

  • Cade dalle scale di un locale, grave un 66enne

  • Che Arezzo: la Roma vince 3-1, ma solo nella ripresa

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento