MontevarchiNotizie

Montevarchi, Chiassai scrive ad Ait: "Nel mio Comune disservizi gravi e sistematici"

Il sindaco Silvia Chiassai in questi giorni ha scritto una lettera al Direttore Generale dell’Autorità Idrica Toscana Alessandro Mazzei sui disagi sofferti dalla cittadinanza di Montevarchi a causa dei numerosi disservizi registrati...

silvia-chiassai

Il sindaco Silvia Chiassai in questi giorni ha scritto una lettera al Direttore Generale dell’Autorità Idrica Toscana Alessandro Mazzei sui disagi sofferti dalla cittadinanza di Montevarchi a causa dei numerosi disservizi registrati nell'erogazione del servizio e nella gestione delle singole emergenze da parte del gestore, Publiacqua S.p.a. Nella lettera tra le altre cose il Sindaco scrive: “E' tristemente nota ed acclarata, nonché documentalmente provata, la circostanza che nel mio Comune i disservizi subiti dagli utenti si caratterizzano per la particolare gravità e sistematicità, interessano interi quartieri e/o frazioni del territorio e consistono, nella migliore delle ipotesi, in importanti perdite della rete idrica, nella peggiore (non infrequente) ipotesi, nell'interruzione dell'erogazione del servizio per più giorni consecutivi (vedasi da ultimo il caso dei residente nella frazione di Poggio Cuccule, rimasti per ben quattro giorni privi di acqua potabile). A ciò si aggiunga la rilevante “quota” di tubazioni in amianto presenti nella rete idrica comunale. Le problematiche evidenziano due fondamentali aspetti: 1) l'incapacità di gestire le frequenti (pur sistematiche) emergenze e carenze idriche; 2) la necessità di interventi strutturali, che appaiono esser stati completamente tralasciati”. Il Sindaco chiede al Direttore, sulla base dei poteri che gli sono conferiti dallo Statuto dell’Autorità Idrica Toscana e della Legge Regionale n.69/2011 sull’attività di controllo da esercitare verso il gestore del servizio, di adottare ogni opportuno provvedimento perché questa situazione venga a cessare. La posizione assunta dalla Giunta Comunale al riguardo è stata inoltre riportata direttamente dall’Assessore Cristina Bucciarelli nel suo intervento durante i lavori dell’Assemblea dell’Autorità Idrica Toscana che si sono tenuti il 22 luglio a Firenze, nel quale l’Assessore ha chiesto che da parte dell’Autorità vengano svolte più azioni di controllo nel territorio. L’assessore ha poi parlato direttamente anche con il Direttore Generale che ha ricevuto la lettera e ha garantito che si farà carico della questione sollevata dal Sindaco di Montevarchi. L’Amministrazione Comunale si è resa disponibile a fornire ulteriori e più dettagliate informazioni e documenti al Direttore Generale per una sua completa istruttoria al riguardo.

Potrebbe interessarti

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

  • Come pulire il pelo dei nostri amici a quattro zampe. I consigli

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • E' morta Nadia Toffa, l'abbraccio di Jovanotti: "Bastava un attimo per volerti bene"

  • Schianto tra due auto, feriti due ventenni

  • Trovato all'alba in piazza Sant'Agostino il 33enne scomparso

  • Cade dalle scale di un locale, grave un 66enne

  • Che Arezzo: la Roma vince 3-1, ma solo nella ripresa

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento