MontevarchiNotizie

Montevarchi, riapre l'auditorium. Il 6 aprile la prima con "la Corrida"

Messa a norma la struttura, 108 poltroncine della platea sostituite. Il sindaco Chiassai Martini: “la sicurezza dei luoghi pubblici è prioritaria. L’auditorium sarà funzionale anche alla valorizzazione del centro storico”

L’auditorium comunale di via Marzia torna ad essere un luogo di incontro e di eventi fruibili al pubblico. Dopo un lungo periodo di chiusura, aprirà di nuovo i battenti, sabato 6 aprile, ore 21, per lo spettacolo “La Corrida” dalle caratteristiche prettamente popolari. Il Comune di Montevarchi ha espletato tutte le pratiche, con l’ausilio di tecnici esperti, per la messa in sicurezza della struttura. Un intervento puntuale e certosino che restituisce il bene alla comunità. I lavori all’interno hanno riguardato anche la sostituzione delle 108 poltroncine della platea utilizzando un finanziamento regionale di € 15.000,00 relativo ad un bando per l’acquisto di nuovi arredi per investimenti nel settore sociale. L’amministrazione comunale ha presentato, tramite la conferenza zonale dei sindaci, un progetto dal titolo “Socializzando e Teatrando” che comprendeva i lavori di adeguamento dell’auditorium comunale per svolgere attività di “teatro sociale” rivolte in particolare ai minori, adulti, anziani e disabili, con iniziative anche a valenza zonale.

Questo intervento ha permesso il miglioramento dell’edificio anche da punto di vista dell’accoglienza in sala. Sono stati eseguite tutte le richieste presentate ai  Vigili del Fuoco ai fini dell’ottenimento della certificazione antincendio di cui la struttura era risultata priva da molti anni. Un complesso lavoro di ricognizione e di nuova programmazione portato avanti dall’amministrazione Chiassai Martini su tutto il patrimonio pubblico comunale, finalizzato alla messa in sicurezza e alla sua manutenzione. Oltre alla sostituzione delle poltroncine, è stato eseguito il rifacimento degli intonaci nel seminterrato, tinteggiature interne ed esterne, la sostituzione delle lampade di emergenza, dotazione di porte tagliafuoco e di una tubazione del sistema antincendio che presentava perdite idriche.

“L’impegno dell’amministrazione comunale è naturalmente indirizzato a garantire, come una priorità, l’accesso ai luoghi pubblici nell’ottica della sicurezza - afferma il sindaco Chiassai Martini. La  ristrutturazione dell’auditorium sarà funzionale anche alla valorizzazione del centro storico che, con un ambiente sicuro, torna ad essere la sede di attività culturali, manifestazioni o iniziative di vario genere. Non a caso, grazie all’associazione di Via dei Musei, a Montevarchi Rock, con il patrocinio del Comune, riportiamo all’auditorium la sesta edizione della Corrida, lo spettacolo dalle caratteristiche popolari e ideale anche per i bambini. Sul palco ospiteremo musicisti, gruppi, cabarettisti, rigorosamente dilettanti, con l’intento non tanto di vincere la gara, ma quanto di divertirsi dandosi in pasto al pubblico di Montevarchi per beneficenza. L’incasso sarà infatti devoluto al Calcit Valdarno. Sarà il momento per una sorta di taglio del nastro collettivo, dedicato alla nostra comunità che per molto tempo, purtroppo, è stata orfana della struttura. Una bella serata insieme da condividere all’insegna della solidarietà”.

In foto: il sindaco Chiassai Martini; l’assessore ai lavori pubblici Lorenzo Posfortunato; il rappresentante dell’associazione di Via dei Musei Marco Agnolucci

Potrebbe interessarti

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Piscine all'aperto. Ecco dove andare ad Arezzo e provincia

  • Le origini del nome Colcitrone

  • Piscine interrate, costi e tempi per averne una

I più letti della settimana

  • "Le hanno tolto i pantaloni per stuprarla, Martina si è difesa con i graffi. Scappando, è caduta dal balcone"

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Ritrovati i due bambini dispersi, erano bloccati al fiume con il nonno ferito

  • Cattivo odore e calcare, come pulire la lavatrice

  • Schianto in moto contro un trattore: un ferito grave. Soccorso con Pegaso

  • Scoperto mentre lavorava a nero in un ristorante. L'ispettorato: "Era destinatario del reddito di cittadinanza"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento