MontevarchiNotizie

Diventa dottore con una tesi su Cristiano Ronaldo, la storia di Matteo Poggesi

Lo studente di Montevarchi ha analizzato il concetto di marca sviluppato nella figura del campione portoghese della Juventus

Matteo Poggesi

Matteo Poggesi, 21 anni, si è laureato la scorsa settimana in Economia e Commercio presso l'Università di Firenze nella sede di Novoli. Fin quì è una storia come tante altre. Ma la curiosità è legata all'argomento della sua tesi di laurea. 

Il giovane di Montevarchi, residente a Terranuova Bracciolini, ha scelto come oggetto di tesi Cristiano Ronaldo, il pluricampione della Juventus, idolo di milioni di persone in tutto il mondo.

Il neo dottore ha analizzato in maniera accurata il concetto di marca e di come un brand si possa sviluppare attorno ad una singola persona, ecco il perchè del capitolo dedicato completamente a Cr7, che ha creato una vera e propria multinazionale di se stesso, con numerose attività avviate extra calcio.

WhatsApp Image 2019-10-28 at 23.29.38-2

Poggesi si è focalizzato anche sulla trattativa, definita il "colpo del secolo", che ha portato il calciatore portoghese a trasferirsi dalla Spagna, dove ha giocato nel Real Madrid, all'Italia alla corte della Juventus della famiglia Agnelli. 

Durante la discussione della tesi, dalla platea si sono alzati i "buu" legati alla scelta dell'argomento, reazione inevitabile considerando che la Juventus è la rivale storica della Fiorentina.

Adesso il sogno di Matteo, tifosissimo bianconero, è quello di farsi autografare la tesi dal suo idolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto frontale: muore giovane aretina. Grave un 46enne

  • Tragedia di Ristradelle, Helenia e il suo grande amore per gli animali. Lavorava per Enpa: "Lascia un vuoto enorme, la sua dolcezza era unica"

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • Stelle Michelin Toscana 2020: Arezzo presente con un ristorante storico. E con un giovane chef

  • Allarme bomba: evacuate le Poste centrali. Ma nel pacco c'è del pane

  • Cinghiale distrugge 20mila euro di cocaina nascosta sotto terra

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento