MontevarchiNotizie

"Macchinario per i tamponi, qualche domanda al sindaco Chiassai"

Attacco di Fabio Camiciottoli di Avanti MOontevarchi: "Ci troviamo nella spiacevole situazione di aver vanificato lo sforzo di solidarietà di tanti montevarchini a cui va il nostro riconoscimento e apprezzamento per le energie profuse"

Fabio Camiciottoli, consigliere comunale di Avanti Montevarchi, attacca il sindaco Chiassai sulla vicenda del macchinario per i tamponi che dimostrerebbe, secondo l'esponente dell'opposizione, "attitudine consolidata di attribuire sempre le colpe ad altri". 

"Adesso - scrive Camiciottoli - ci troviamo nella spiacevole situazione di aver vanificato lo sforzo di solidarietà di tanti montevarchini a cui va il nostro riconoscimento e apprezzamento per le energie profuse, quindi chiediamo al sindaco di chiarire alla città e alle forze politiche.

Perchè prima di acquistare il macchinario non abbia condiviso la scelta con la Asl? Chi è il soggetto/i soggetti che l’hanno supportata nella scelta dell’acquisto di tale macchinario, visto che, notoriamente, lei non è un’esperta in materia? Prima dell’acquisto sono state effettuate, anche nei confronti dei futuri utilizzatori, tutte le verifiche necessarie? Che garanzie scritte al momento dell’acquisto sono state pretese dal fornitore?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da parte nostra crediamo che dentro la nostra Asl ci siano operatori e professionisti di grande livello per cui non è accettabile che il sindaco, nel tentativo di difendere proprie scelte poco opportune, provi a screditare tutti, addirittura, palesando un complotto ai suoi danni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto morde la proprietaria e poi muore, era infetto da particolare Lyssavirus. E' il secondo caso al mondo

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Gatto infetto da Lyssavirus, due ordinanze urgenti del sindaco. Sequestrati gli altri animali della famiglia

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Tre aretini positivi al Covid: c'è anche un bimbo di 1 anno. Un decesso al San Donato

  • "Gatto morto, tecnici in arrivo da Padova per analizzare le colonie di pipistrelli". Ad Arezzo il primo passaggio a un felino

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento