MontevarchiNotizie

Frana Ricasoli: 210mila euro sborsati dal Comune di Montevarchi. Il punto sulle opere

"L'amministrazione montevarchina dovrà impegnare in quest'opera ben 210mila euro di proprie risorse". La dichiarazione è quella dell'assessore ai lavori pubblici e vice sindaco di Montevarchi, Luciano Bucci che con un intervento pubblico fa il...

frana_ricasoli_lavori1

"L'amministrazione montevarchina dovrà impegnare in quest'opera ben 210mila euro di proprie risorse".

La dichiarazione è quella dell'assessore ai lavori pubblici e vice sindaco di Montevarchi, Luciano Bucci che con un intervento pubblico fa il punto della situazione circa lo stato delle opere di messa in sicurezza del tratto stradale che attraversa la frazione di Ricasoli.

E' l'amministratore stesso che rende pubblici i criteri e le modalità di finanziamento stabiliti dalla Regione Toscana. “Con Delibera Giunta Regionale Toscana n. 464 del 17 maggio 2016 è stato approvato il documento operativo per la difesa del suolo per anno 2016. In questo contesto sono stati inseriti alcuni progetti che riguardano Montevarchi tra cui anche il progetto integrativo dei lavori del rischio idro-geologico di Ricasoli (versante Chiantigiana) per un importo di euro 500.000, che prevede un ulteriore cofi-nanziamento del comune di euro 210.000”. “La precedente amministrazione aveva comunicato un finanziamento di 710.000 euro. La realtà è ben diversa, tanto che il comune deve impegnare in quest’opera 210.000 euro di risorse proprie le quali, peraltro, non sono state assolutamente previste in bilancio, tanto è che l’intervento di Ricasoli non risulta compreso nel programma delle opere pubbliche della Giunta Grasso. E questo è un primo gravissimo vulnus che condiziona la soluzione della complessa problematica. Nei 710.000 euro totali – continua il vice sindaco – dovranno trovare copertura anche le spese relative alla progettazione dei lavori. Inoltre, una volta che il comune avrà trovato le risorse per finanziare la sua quota parte, i 500.000 euro finanziati dalla regione saranno gestiti nel seguente modo: la prima effettiva erogazione del finanziamento, pari al 40% dell’importo aggiudicato al netto del ribasso d’asta, avverrà al momento della consegna dei lavori; un ulteriore acconto del 40% sarà erogato quando la realizzazione delle opere raggiungerà il 70% del complesso dell’intervento; il saldo del finanziamento (ultimo 20%) avverrà al momento del collaudo delle opere stesse”. “Tutto questo significa che il comune dovrà garantire la copertura economica di una parte significativa dell’intervento e con il bilancio armonizzato ciò significa che non si potranno fare i voli pindarici del passato - conclude il vice sindaco - I tempi a disposizione del comune per arrivare all’affidamento dei lavori (progetto e gara) pena la decadenza dal finanziamento, sono fissati al novembre di quest’anno, termine che non consente di esaurire le fasi propedeutiche alla consegna dei lavori. Nonostante qualcuno riunisca comitati vaneggiando affidamenti diretti, assolutamente inammissibili per legge nel caso in specie. Nella migliore delle ipotesi si potrà, auguriamocelo, ottenere una conferma, ad oggi non scontata, del finanziamento stesso per l’anno 2017. In conclusione le chiacchere di qualcuno in campagna elettorale si rivelano come tali alla luce dei fatti. Noi, che siamo molto più concreti, riteniamo che sarà molto complicato, vista la normativa vigente, poter rispettare i tempi, ricordando che questa amministrazione si è insediata il 21 giugno scorso. Nonostante la pesante situazione ereditata, l’Amministrazione Comunale è risolutamente impegnata a risolvere una volta per tutte la questione Ricasoli, tanto che per il prossimo 29 luglio è fissato un incontro in Regione per attivare in tal senso le indispensabili sinergie tra i due enti".

Potrebbe interessarti

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

  • Come pulire il pelo dei nostri amici a quattro zampe. I consigli

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • E' morta Nadia Toffa, l'abbraccio di Jovanotti: "Bastava un attimo per volerti bene"

  • Schianto tra due auto, feriti due ventenni

  • Trovato all'alba in piazza Sant'Agostino il 33enne scomparso

  • Cade dalle scale di un locale, grave un 66enne

  • Che Arezzo: la Roma vince 3-1, ma solo nella ripresa

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento