MontevarchiNotizie

600mila euro dalla Regione per la scuola di Levanella. Il Pd: "Non guardiamo certo al colore dell'amministrazione"

"La Regione – spiegano i consiglieri regionali PD Lucia De Robertis e Simone Tartaro – vista la situazione di disagio creatasi con la chiusura della primaria Mochi, ha deciso uno stanziamento straordinario in favore del Comune di Montevarchi per la realizzazione della nuova struttura"

Con la seconda variazione al bilancio della Regione Toscana, all’esame del Consiglio regionale in questi giorni, la Regione interviene ad accelerare la realizzazione del nuovo edificio scolastico a Levanella.

La Regione – spiegano i consiglieri regionali PD Lucia De Robertis e Simone Tartaro – vista la situazione di disagio creatasi con la chiusura della primaria Mochi, ha deciso uno stanziamento straordinario in favore del Comune di Montevarchi per la realizzazione della nuova struttura, dove collocare gli studenti oggi ospitati in una struttura privata.

Un contributo straordinario di 600mila euro, che si aggiungono ai 500mila euro che la Regione aveva già riconosciuto al comune a giugno, nell’ambito, però, della programmazione regionale ordinaria degli interventi urgenti ed indifferibili per l’edilizia scolastica.

La Regione – commenta De Robertis –  ancora una volta non guarda il colore delle amministrazioni locali, ma i bisogni delle comunità. Un dato di fatto che, purtroppo, non tutti vogliono riconoscere. Si tratta di un impegno importante per il bilancio regionale – aggiunge Simone Tartaro -  tanto più in una fase non facile per le finanze pubbliche. Questo contributo straordinario – commenta anche Elisa Bertini, capogruppo PD in consiglio comunale a Montevarchi – è un nuovo segnale concreto dell’attenzione di questa Regione verso i cittadini. Una regione a guida Pd, che mette al centro i bisogni del territorio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Io sto con Walter". Pioggia di adesioni, dopo Sofri arriva la solidarietà di Scanzi: "Tieni duro"

  • Schianto fra auto, sette feriti: bimbo di 4 anni gravissimo. Altri due bambini coinvolti

  • Lieve scossa di terremoto ad Arezzo: epicentro nella zona di Olmo

  • Schianto lungo la regionale 71: strada temporaneamente chiusa. Due feriti

  • Guida 2020 de L'Espresso: due ristoranti della provincia di Arezzo con il "cappello". Tutti i top della Toscana

  • Scossa di terremoto nell'Aretino: 2,7 gradi della scala Richter

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento