MontevarchiNotizie

Blitz in un "supermercato della droga": due persone finiscono in manette

Operazione condotta dai militari dell'Arma di San Giovanni Valdarno che hanno stroncato un grosso giro di droga

15 grammi di cocaina, 127 grammi di marijuna e 0,34 grammi di eroina, è questo il quantitativo di sostanze stupefacenti sequestrato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Valdarno. Nella giornata di ieri i militari dell'Arma del Valdarno hanno arrestato due spacciatori che producevano le dosi e le vendevano comodamente all'interno dell'abitazione di uno dei due.

Dopo aver osservato uno strano e continuo movimento sotto la base dello spaccio a Montevarchi, i carabinieri hanno deciso di far scattare il blitz alla prima occasione utile che ha colto in flagrante un acquirente che si era recato presso l'abitazione per comprare la propria dose di sostanza stupefacente. All'interno dell'appartamento sono stati sequestrati, oltre la droga, anche due bilancini di precisione, una scatola di bicarbonato usato per tagliare le dosi di cocaina, dei pezzi di plastica trasparente usati per creare involucri termosaldati, diversi smartphone e ben 1366 euro in contanti, ricavato della vendita delle sostanze stupefacenti.

I due soggetti, un commerciante italiano con precedenti penali ed un disoccupato di nazionalità albanese, anch’egli pluripregiudicato, sono stati arrestati e condotti, su ordine dell’autorità giudiziaria, presso la casa circondariale di Arezzo, in attesa dell’udienza di convalida. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Siamo increduli e addolorati, Federico conosce solo il lavoro". Così gli amici di Ferrini, accusato di omicidio

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Batterio New Delhi: un caso nell'Aretino. Il monitoraggio e la prevenzione in Toscana

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento