MontevarchiNotizie

Canu, dal Guinnes dei primati all'apertura di un nuovo negozio: l'inaugurazione

Il sindaco Chiassai: "Orgogliosa di questo nuovo punto vendita e di aggregazione che si insedia nella nostra mandorla"

Dal Guinness dei Primati, con la realizzazione della schiacciata più lunga del mondo, all’apertura dell’ennesimo punto vendita, questa volta nel centro storico. Stamani, il noto imprenditore della panificazione Alessandro Canu, già attivo nell’organizzazione di varie e importanti iniziative in Piazza Marchesi,  ha tagliato il nastro di un’ altra attività in piazza Vittorio Veneto, alla presenza del snidaco Silvia Chiassai Martini, invitati e tanti curiosi. Nell’occasione la prima cittadina di Montevarchi è intervenuta:

“Sono orgogliosa di questo nuovo punto vendita e di aggregazione che si insedia nella nostra mandorla. Alessandro Canu ha fatto la scelta di insediarsi in piazza Vittorio Veneto, uno dei luoghi più storici, dando un contributo, insieme ai suoi dipendenti, di  professionalità, qualità e cortesia,  dopo essere stato ideatore di tante iniziative in piazza Marchesi e dopo avere portato il nome di Montevarchi sul tetto del mondo con l’impresa da Guinness della schiacciata più lunga del globo. Oggi, i Comuni hanno bisogno di collaborare con i privati e con il mondo associativo per formare un’alleanza forte che contribuisca alla riqualificazione e al benessere della città, dando opportunità di lavoro, servizi e una giusta vitalità. Sono soprattutto orgogliosa che un imprenditore del calibro di Alessandro Canu abbia confermato la sua volontà di lavorare e di investire a Montevarchi. Ne approfitto per ringraziare anche gli altri esercenti che, in questi mesi, hanno preso la stessa decisione di aprire i battenti o di riqualificare l’attività nel cuore della città. L’Amministrazione comunale sta dimostrando concretamente il suo impegno per i  centri storici, attraverso una serie di agevolazioni tributarie che favoriscono il ritorno delle attività, rivolte a tutti coloro i quali decidono di puntare e di investire nuovamente sul centro per essere ancora una comunità più vicina al cittadino”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Siamo increduli e addolorati, Federico conosce solo il lavoro". Così gli amici di Ferrini, accusato di omicidio

  • Pensionato trovato morto in un oliveto: dramma in Valdichiana

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Batterio New Delhi: un caso nell'Aretino. Il monitoraggio e la prevenzione in Toscana

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento